NORME d’USO DELLA CASA SCOUT DI VEDRIANO –CANOSSA–REGGIO EMILIA

Premessa : Questa è una casa scout dove vige la Legge e la Promessa scout.
Ognuno e tutti sono responsabili del bene comune; gli ospiti sono più che graditi.
Ci aspettiamo che amino e rispettino, come noi, questo luogo. La popolazione del luogo ci guarda con stima e affetto facciamo sì che la loro stima ed il loro affetto crescano.

1) Le chiavi si ritirano dal Sig. FRANCESCO VARINI a Vedriano ( tel. 339/8878839 ) concordando con lui l’appuntamento con almeno un paio di giorni di anticipo e si riconsegnano al lui alla partenza.
2) All’arrivo ed alla partenza unitamente al Sig. Varini si effettuerà la lettura dei contatori per quanto riguarda luce, acqua e gas.
3) Il Sig. Varini darà anche le istruzioni per quanto attiene all’attivazione dell’acqua calda, dei termocovettori, della cucina a gas.
4) Il cuocipasta ( che non è una friggitrice ) a sx della cucina deve essere pulito e sciacquato dopo l’uso.
5) Al momento della partenza è importante controllare che le valvole di immissione del Gas all’interno della casa, nonchè tutti i rubinetti dell’acqua siano chiusi e le luci siano spente.
6) I contenitori dei rifiuti devono essere svuotati ed i sacchi dei rifiuti devono essere depositati negli appositi cassonetti all’incrocio ( Generico, carta, vetro ). Non lasciate in nessun locale della casa ed in particolare in cucina confezioni aperte di cibo o comunque di prodotti deperibili ( formiche e topi potrebbero approfittarne ).
7) Il Frigorifero, lasciato scollegato dall’alimentazione elettrica, deve essere lasciato pulito asciutto e con lo sportello aperto per evitare la formazione di muffe.
8) L’affettatrice deve essere pulita con alcool, per evitare le muffe che i residui di grasso possono lasciare
9) La cucina e le relative dotazioni ( pentole, piatti, posate ) devono essere lasciate lavate ed in ordine.
10) Al momento della partenza controllare che tutte le finestre e le imposte esterne siano chiuse.
11) Tavoli panche ed in genere le suppellettili disponibili devono essere lasciate in ordine, come dovreste averle trovate. Non spostatele per nessun motivo da un locale all’altro. Non si deve saltate sulle reti dei letti si danneggiano le reti. Per ragioni igieniche i letti non sono provvisti di cuscini regolatevi pertanto di conseguenza.

12) Nel locale dispensa a fianco della cucina, sotto le scale, sono disponibili, scope, spazzettoni, stracci per la pulizia dei locali al termine del vostro soggiorno . Lasciando pulito ed in ordine sarete non solo educati e rispettosi di chi verrà dopo di voi ma quando tornerete farà piacere anche a voi trovare la casa pulita ed in ordine.
13) Siate rispettosi dell’ambiente circostante, non danneggiate alcunché, non disseminate avanzi e sporcizia.
14) Qualora al termine del vs. soggiorno Il Sig. Francesco rilevasse che la casa è sporca ed in disordine si provvederà a far fare quanto necessario trattenendo i costi dalla cauzione/caparra ( Indicativamente l’impresa di pulizia addebita un costo di 8 € all’ora ) .
15) Se dovesse essere necessario utilizzare il contenuto della Cassetta di Pronto Soccorso o gli estintori informate prontamente, al momento della partenza, il Sig. Francesco affinché si provveda al ripristino di quanto necessario ed al relativo recupero delle spese.
16) Nel locale cucina vi è un apposito contenitore con ulteriori informazioni, le indicazioni per eventuali acquisti, mete raggiungibili ed i numeri telefonici di emergenza.
17) I fuochi, opportunamente circoscritti ed alimentati, possono essere accesi solo nell’arena del fuoco di bivacco, non nel cortile circostante la casa, men che meno sotto il portico. Ricordatevi di spegnerli con cura e di radunare al centro gli avanzi incombusti che non possono essere riutilizzati.
18) Il terreno dedicato al campeggio è contraddistinto dai gradoni, dalle piazzole dalle tettoie attrezzate per cucinare. Le tende ben installate devono essere parallele o perpendicolari al terreno, picchetti e tiranti devono essere segnalati per evitare intralcii al passaggio. Nell’eventualità i cui si debbano scavare canaletti per lo scolo dell’acqua, al momento della partenza occorrerà ricordarsi di ripristinare e livellare il terreno.
19) La legna per cucinare opportunamente ordinata troverà posto nello spazio sotto il piano di cottura. Il lavello ed il piano di lavoro devono essere mantenuti puliti ed ordinati.
20) La casa è dotata della Bandiera Nazionale , del CNGEI, di WOSM e di WAGGGS, trattele con cura e dopo l’uso riponetele nel mobile della stanza Capi.
21) In casa è disponibile anche un LIBRONE su cui ci farà piacere se vorrete lasciare un ricordo del vostro soggiorno.